1. Bagno tonificante alla rosa canina – per un momento di relax

Ditemi che cosa c’è di meglio, in queste fredde giornate invernali, di una bella immersione  nell’acqua calda per un  bagno   tonificante e rigenerante. Per liberarci dal peso di una dura giornata lavorativa, basta aprire un rubinetto, accendere una candela aromatica, mettere di sottofondo un po’ di musica e spegnere la luce. Il mondo è chiuso fuori e il relax è assicurato . Abbiamo assolutamente bisogno di ritagliare del tempo per noi stessi per ritrovare benessere, serenità e pace.  Se  abbiamo un po’ di tempo, possiamo trasformare questa azione quotidiana in un’esperienza aromatica che, tra l’ altro, aggiungerà qualche nota benefica in più al nostro ammollo. Ho pensato, per l’occasione, al classico rimedio della nonna  un po’ rivisitato. Il composto ha come base il sale grosso rosa dell’Himalaya, un sale marino integrale proveniente da mari scomparsi milioni di anni fa e ricco di minerali importanti tra cui il calcio, zinco, potassio, rame e molte sostanze antiossidanti, ma  va comunque benissimo anche il sale marino bianco o integrale . Il sale è molto utile per drenare, disintossicare e donare morbidezza alla pelle. A questo ingrediente ho abbinato del  bicarbonato per le sue proprietà detergenti e  defaticanti e un decotto di cinorrodi di rosa canina che svolgono un’azione lenitiva ed idratante. E’ ancora possibile in questo periodo  raccogliere i cinorrodi direttamente dalla pianta, ma vanno benissimo quelli secchi che potrete trovare facilmente in erboristeria. Dolcis  in fundo,  qualche goccia di olio essenziale alla lavanda, da mettere direttamente nella vasca ,  donerà al vostro bagno  un profumo intenso e piacevole nonché ,  proprietà calmanti e rilassanti. L’operazione per la realizzazione del composto è veloce e semplice. Non vi resta che preparare il decotto e immergervi. Vi lascio  la ricetta.

Se, dopo la preparazione del decotto vi è rimasto qualche  cinorrodo fresco vi consiglio la preparazione di un’acqua aromatizzata CLICCANDO QUI.

Bagno relax alla rosa canina

 

Ingredienti – per un bagno

 

  • 30 cl acqua

  • 4 cucchiai   di cinorrodi di rosa canina   (frutti)

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

  • 1 cucchiaio  di sale grosso dell’Himalaya o sale marino integrale

  • 2 gocce di olio essenziale alla lavanda (facoltativo)

Procedimento

  • Preparare un decotto facendo bollire nell’acqua,  per una decina di minuti,  i cinorrodi .

  • Filtrare il preparato ed aggiungere all’acqua di bollitura  il bicarbonato e il sale

  • Versare il composto nell’acqua calda della vasca da bagno .

  • Inserire i cinorrodi filtrati in una garza chiusa da un elastico e inserirli anch’essi nell’acqua della vasca.

  • Aggiungete alla fine, direttamente nell’acqua della vasca, l’olio essenziale .

  • Rimanere in ammollo per almeno 10 minuti.

  • I cinorrodi è bene racchiuderli in una garza per poterli poi eliminare velocemente dall’acqua  a fine immersione.

  • Per questa ricetta vanno beni sia i cinorrodi freschi che potrete raccogliere o secchi che potrete acquistare in erboristeria.

2018-02-24T16:18:54+00:00